Vecchio 12/07/2010, 21:07   #1001 (permalink)
Rettile Oltranzista ARN
 
L'avatar di GeCko6
 
Data registrazione: Aug 2006
Località: Quahog
Messaggi: 8,546
GeCko6 has a reputation beyond reputeGeCko6 has a reputation beyond repute
GeCko6 has a reputation beyond reputeGeCko6 has a reputation beyond reputeGeCko6 has a reputation beyond reputeGeCko6 has a reputation beyond reputeGeCko6 has a reputation beyond reputeGeCko6 has a reputation beyond reputeGeCko6 has a reputation beyond reputeGeCko6 has a reputation beyond reputeGeCko6 has a reputation beyond reputeGeCko6 has a reputation beyond reputeGeCko6 has a reputation beyond reputeGeCko6 has a reputation beyond reputeGeCko6 has a reputation beyond reputeGeCko6 has a reputation beyond reputeGeCko6 has a reputation beyond repute
Predefinito

CONFERENZA ZAMPARINI: "ROSSI E' IL VALORE AGGIUNTO"

Questo pomeriggio, presso la sala stampa della “Sportarena” di Bad Kleinkirchheim, il presidente Maurizio Zamparini ha parlato ai giornalisti presenti. “E’ necessario ripartire da zero - ha detto il massimo dirigente rosanero - ci hanno abbandonato giocatori importanti ma ne arriveranno altri che non li faranno rimpiangere. Mi ha entusiasmato, a tal proposito, il fisico di Kasami. Sono convinto che questo ragazzo farà una grande carriera. Credo, inoltre, che il ritorno di Guana sia salutare. Il vice Liverani? Non credo che esista, quando Fabio mancherà bisognerà adottare un'altra maniera di giocare. Il Palermo in avanti è una squadra fortissima, abbiamo uno degli attacchi migliori di tutto il campionato. Delio Rossi è il valore aggiunto, i giocatori sono sereni e consapevoli di lavorare con un grande allenatore”.



Ilpalermocalcio.it
__________________
Credeva di uccidermi? Sotto questa cappa non ci sono né carne né sangue da uccidere. C'è solo un'idea. E le idee sono a prova di proiettile. (V)
GeCko6 non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 14/07/2010, 08:41   #1002 (permalink)
Mercatoman ARN
 
L'avatar di Kutra
 
Data registrazione: Apr 2005
Località: Milano (PA)
Messaggi: 9,869
Kutra is a splendid one to beholdKutra is a splendid one to beholdKutra is a splendid one to beholdKutra is a splendid one to beholdKutra is a splendid one to beholdKutra is a splendid one to beholdKutra is a splendid one to beholdKutra is a splendid one to beholdKutra is a splendid one to beholdKutra is a splendid one to beholdKutra is a splendid one to beholdKutra is a splendid one to behold
Predefinito

ZAMPARINI CONTRO MARONI. E POI DICE: "AI RAGAZZI IN DIVISA VIENE INSEGNATO A ODIARE"
Il presidente del Palermo Maurizio Zamparini torna a tuonare contro la Tessera del Tifoso (e non solo e, anche, in maniera clamorosa) e questa volta lo fa dalle colonne del "Il Fatto Quotidiano".

"Assolutamente contrario - dice il numero uno di viale Fante che in questi giorni in Carinzia si coccola il suo nuovo Palermo -. Basta vedere cosa accade nel resto d'Europa. Francia, Inghilterra, Germania Svezia, Danimarca. Devo continuare? In quei paesi non c'è nessuna tessera del tifoso e non ci sono ostacoli. tornelli, gabbie, violenza. Nulla di nulla. Solo da noi poteva verificarsi un simile orrore. Prendere il Mondiale. Gli uccelli del malaugurio, si soliti sospetti del nulla, avevano paventato disastri, morti e scontri di piazza ed invece abbiamo visto tifoserie abbracciate, stadi e organizzazione perfetti, clima di fratellanza. Una gioia per gli occhi, una festa per il calcio. Invece da noi - continua Zamparini - il pallone è diventato il terreno per scontrarsi tra violenti e forze di polizia. Ma gli ossessi della molotov con lo sport e con le tifoserie organizzate non hanno nulla a che fare".

Per il presidente del Palermo, oggi sono le alternative sono poche. "Infatti, oggi è tardi. Avremmo dovuto fare come Margaret Thatcher, anni fa in Inghilterra. Guerra senza quartiere ai teppisti e contestuale libero spazio di espressione ai tifosi veri. Noi abbiamo preferito un compromesso al'italiana, cioè fare pagare alla brava gente, il 99 per cento della popolazione sportiva, il prezzo dell'inazione. Filtraggi, controlli, vessazione. ostacoli in nome della presunta sicurezza. Tutto con risultati disastrosi. La costrizione della libertà individuale, senza ottenere la pace sociale. L'Italia è uno Stato di Polizia. Lo è sempre stata. I governanti conoscono solo la limitazione della libertà, l'aggressione del principio stesso di quel concetto e quest'aspetto, oltre a ripugnarmi, mi addolora profondamente".

Parole dure, durissime che Zamparini "regala" con immensa onesta intellettuale e coerenza di pensiero. "Ci hanno costretti a fare la tessera del tifosi. Un ricatto. Un'intimidazione vera e propria da parte del ministro Maroni. Cercheremo di farla diventare un vantaggio per i tifosi, ma non posso fare a meno di constatare che da quando sono qui, sette anni esatti, non si è mai verificato un solo tumulto al Barbera".

Palermo con una tifoseria esemplare, Palermo che lo scorso anno ha sfiorato l'impresa della qualificazione alla Champions League e che oggi riparte con maggiore convinzione. "La vera impresa - continua Zamparini nella sua intervista rilasciata a "Il Fatto Quotidiano" - è stata una lettera di ringraziamento della Sampdoria pubblicata dalla "Gazzetta", in cui nonostante la gara tra noi e loro valesse l'accesso alla Champions League, i dirigenti genovesi ci ringraziavano per l'accoglienza ricevuta. E' di queste cose che sono orgoglioso, non dei giochini della politica. La sicurezza, ripeto, non si ottiene con i picchietti della Polizia. In galera deve andare solo con chi delinque".

Con Zamparini si fa un passo indietro fino a quella disgraziata sera della morte di Filippo Raciti. "Una tragedia - ricorda il patron del Palermo -. Ma qui la questione è sovracalcistica. Io faccio l'imprenditore. Per ottenere un'autorizzazione si aspettano anni e si viene sottoposti a decine di controlli. L'Italia è malata alle radici. Nelle sue istituzioni".

Sarà solo colpa di Maroni? "Il ministro non pensa di fare male, ma ha una cultura libertaria molto deficitaria. Il sale della nostra democrazia è trattare i cittadini da sudditi. Siamo gli ultimi della classe. Non sono in Europa, ma nel mondo. Quando Maroni mi ha attaccato - dice Zamparini - gli ho risposto con una frase di Banjamin Franklin pronunciata del 1754: "Chi in nome della sicurezza, rinuncia alla libertà, presto perderà entrambe senza neanche accorgersene. Vuole sapere qual è il problema di Maroni? Quello di decidere in assoluta autonomia senza sedersi al tavolo con chi il calcio lo conosce e lo frequenta da anni ed invece si siede a tavola con i Commissari di Polizia. E' chiaro che un poliziotto ragiona da poliziotto. Attenzione - precisa il presidente del Palermo - non sto attaccando la Polizia, ma le leggi non possono farle loro. E' chiaro che un poliziotto promulga il coprifuoco e non possiamo uscire di casa. Senza i tifosi il calcio muore. Io spero che le istituzioni dimostrino un pò di buon senso. Ci sono le elezioni, in fondo. Negli stadi non c'è bisogno della polizia. L'italiano, in certi ambiti può fare a meno delle divise. Anche in Sicilia. Io a Palermo - racconta ancora Zamparini - sono riuscito a ottenere tranquillità delegando una serie di responsabilità agli ultras. Sono loro che devono autoregolarsi. Nei mesi scorsi ho molto difeso Daniele De Rossi, ho difeso la sua sincerità. Da noi è vietato dire che i poliziotti quando vanno in assetto di guerra allo stadio,sperano di far la guerra. Non parlo male di loro, ma devono essere educati al colloquio e non allo scontro. Da noi è proibito discutere dell'evidenza e la lista dei concetti inaffrontabili, si allunga giorno dopo giorno. Che poi i violenti vadano perseguiti, sa una parte e dall'altra è persino ovvio. Ma questo dovrà verificarsi anche dalla parte della Polizia. Ci sono dei tifosi che vengono malmenati senza colpe, da ragazzi in divisa cui viene insegnato a odiare. Certi poliziotti non vedono l'ora di menare le mani. In Italia c'è una finta democrazia, la nostra. Però penso che abbiamo toccato il fondo e dal fondo si possa soltanto risalire".

L'ultima stoccata di Zamparini è "dedicata" all'Osservatorio sulle manifestazioni sportive. "Un'istituzione poliziesca anche quella. E' folle che persone di Roma decidono dell'ordine pubblico di Bari al chiuso di una stanza ministeriale. Al comando di questo Paese, da tempo, trionfano gli stupidi"

---

intervista di Mal. Pag. - de "Il Fatto Quotidiano" del 14 luglio 2010

(reterete24.it)

Bellissima intervista dove Zamparini parte dalla tessera del tifoso per arrivare a parlare dell'intero sistema Italia. L'intervista originale sul "Fatto Quotidiano" è molto più godibile, vi consiglio di andare a leggerlo.
Kutra non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 14/07/2010, 08:51   #1003 (permalink)
Colonizzatore e Admin Rosanero
 
L'avatar di protozoo
 
Data registrazione: Apr 2005
Località: Roma
Messaggi: 34,343
protozoo ha disabilitato la reputazione
Predefinito

se sostituisce l'ultima frase con ladri concordo al 100%
__________________
Avere dignità significa non tifare le tre strisciate rube in primis. Zeman unico vero Signore nel calcio. I leghisti? la dimostrazione che Darwin aveva ragione.
protozoo non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 14/07/2010, 09:26   #1004 (permalink)
Utente Fraizzoliano
 
Data registrazione: Apr 2005
Località: ROMA
Messaggi: 3,194
inginz is a splendid one to beholdinginz is a splendid one to beholdinginz is a splendid one to beholdinginz is a splendid one to beholdinginz is a splendid one to beholdinginz is a splendid one to beholdinginz is a splendid one to beholdinginz is a splendid one to beholdinginz is a splendid one to beholdinginz is a splendid one to beholdinginz is a splendid one to behold
Predefinito

a me che sono contrario e non me ne importa nulla, viene voglia di fare la tessera del tifoso solo solo per le parole di Zamparini.
inginz non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 14/07/2010, 10:39   #1005 (permalink)
Iperpillicusu logaritmico ARN
 
L'avatar di rollo
 
Data registrazione: Apr 2005
Località: A ovest di Palermo
Messaggi: 8,691
rollo has a reputation beyond reputerollo has a reputation beyond repute
rollo has a reputation beyond reputerollo has a reputation beyond reputerollo has a reputation beyond reputerollo has a reputation beyond reputerollo has a reputation beyond reputerollo has a reputation beyond reputerollo has a reputation beyond reputerollo has a reputation beyond reputerollo has a reputation beyond reputerollo has a reputation beyond reputerollo has a reputation beyond repute
Predefinito

Citazione:

Filtraggi, controlli, vessazione. ostacoli in nome della presunta sicurezza. Tutto con risultati disastrosi. La costrizione della libertà individuale, senza ottenere la pace sociale. L'Italia è uno Stato di Polizia. Lo è sempre stata. I governanti conoscono solo la limitazione della libertà

L'Italia è malata alle radici. Nelle sue istituzioni".


Il sale della nostra democrazia è trattare i cittadini da sudditi. Siamo gli ultimi della classe. Non sono in Europa, ma nel mondo. Quando Maroni mi ha attaccato - dice Zamparini - gli ho risposto con una frase di Banjamin Franklin pronunciata del 1754: "Chi in nome della sicurezza, rinuncia alla libertà, presto perderà entrambe senza neanche accorgersene. Vuole sapere qual è il problema di Maroni? Quello di decidere in assoluta autonomia senza sedersi al tavolo con chi il calcio lo conosce e lo frequenta da anni ed invece si siede a tavola con i Commissari di Polizia. E' chiaro che un poliziotto ragiona da poliziotto. Attenzione - precisa il presidente del Palermo - non sto attaccando la Polizia, ma le leggi non possono farle loro. E' chiaro che un poliziotto promulga il coprifuoco e non possiamo uscire di casa.


Da noi è vietato dire che i poliziotti quando vanno in assetto di guerra allo stadio,sperano di far la guerra. Non parlo male di loro, ma devono essere educati al colloquio e non allo scontro. Da noi è proibito discutere dell'evidenza e la lista dei concetti inaffrontabili si allunga giorno dopo giorno. Che poi i violenti vadano perseguiti, sa una parte e dall'altra è persino ovvio. Ma questo dovrà verificarsi anche dalla parte della Polizia. Ci sono dei tifosi che vengono malmenati senza colpe, da ragazzi in divisa cui viene insegnato a odiare. Certi poliziotti non vedono l'ora di menare le mani. In Italia c'è una finta democrazia, la nostra
reputazione a zamparini. una volta tanto qualcuno che non ricorre alla solita melassa ipocrita di dichiarazioni finto buoniste
rollo non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 14/07/2010, 10:52   #1006 (permalink)
rocciologo juventino
 
L'avatar di Painkiller
 
Data registrazione: Jun 2005
Località: Roma
Età: 28
Messaggi: 4,514
Painkiller has a reputation beyond repute
Painkiller has a reputation beyond reputePainkiller has a reputation beyond repute
Predefinito

Bella intervista davvero.
Denuncia perfettamente la demagogia populistica(L'attacco ai tifosi come quello agli immigrati, ai fumatori, ai rom, ad ogni categoria sociale minoritaria) del creare fantasmi finti ed utili a chi sta al potere per distogliere l'attenzione dai problemi reali. E il brutto vizio di combatterli con misure tanto "rassicuranti" quanto inutili e violente per la libertà personale.

Bravo, bellissima presa di posizione.
Painkiller non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 14/07/2010, 11:32   #1007 (permalink)
Forumista galenico
 
L'avatar di Zu Carru
 
Data registrazione: Apr 2005
Località: TuttoPorto
Età: 31
Messaggi: 2,953
Zu Carru has a reputation beyond repute
Zu Carru has a reputation beyond reputeZu Carru has a reputation beyond reputeZu Carru has a reputation beyond reputeZu Carru has a reputation beyond reputeZu Carru has a reputation beyond reputeZu Carru has a reputation beyond reputeZu Carru has a reputation beyond reputeZu Carru has a reputation beyond reputeZu Carru has a reputation beyond reputeZu Carru has a reputation beyond reputeZu Carru has a reputation beyond reputeZu Carru has a reputation beyond repute
Invia un messaggio via MSN a Zu Carru
Predefinito

Sono fiero che la mia squadra sia rappresentata da lui!
E mi rode pensare che il lettore medio della cazzetta dello sporc lo conosce solo per i più di 25 allenatori esonerati...ovviamente è inviso alla stampa, quando invece sono QUESTE le cose che dovrebbero trapelare di lui.
__________________
"Pugnavi, multum est, me vincere posse putavi. Est aliquid prodisse tenus… Non timuisse mori, praelatam mortem animosam imbelli vitae" - G.Bruno
Zu Carru non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 14/07/2010, 11:37   #1008 (permalink)
Campione "SeiTuIlCoach 2010" ARN
 
L'avatar di strurusu
 
Data registrazione: May 2005
Località: Lucca
Messaggi: 5,593
strurusu può essere orgoglioso di quello che ha fattostrurusu può essere orgoglioso di quello che ha fattostrurusu può essere orgoglioso di quello che ha fattostrurusu può essere orgoglioso di quello che ha fattostrurusu può essere orgoglioso di quello che ha fattostrurusu può essere orgoglioso di quello che ha fattostrurusu può essere orgoglioso di quello che ha fattostrurusu può essere orgoglioso di quello che ha fattostrurusu può essere orgoglioso di quello che ha fattostrurusu può essere orgoglioso di quello che ha fattostrurusu può essere orgoglioso di quello che ha fattostrurusu può essere orgoglioso di quello che ha fattostrurusu può essere orgoglioso di quello che ha fatto
Predefinito

Mamma mia, Zampa con questa intervista ha guadagnato un milione di punti nella mia stima!
Hai ragione Zu, pensa che nell'opinione pubblica quassù viene considerato un personaggio tra il folcloristico e il maneggione... :-(
__________________
La vita è ciò che accade mentre fai altri progetti
strurusu non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 14/07/2010, 15:51   #1009 (permalink)
Colonizzatore e Admin Rosanero
 
L'avatar di protozoo
 
Data registrazione: Apr 2005
Località: Roma
Messaggi: 34,343
protozoo ha disabilitato la reputazione
Predefinito

da aggiungere a quanto detto da zamparini che il ministro degli interni in italia è:



Scontri con la polizia, condannati Bossi e Maroni


MILANO Scontri con la polizia, condannati Bossi e Maroni MILANO - «E' una sentenza incostituzionale: ora Umberto Bossi rischia la galera». Ha usato parole forti, l' «avvocato padano» Matteo Brigandì, per commentare la sentenza che ieri ha confermato le condanne e dimezzato le pene a sei dirigenti della Lega, accusati di essersi «opposti con la violenza» alla perquisizione di polizia del 18 settembre ' 96 nella sede del partito in via Bellerio a Milano. Per quella giornata di scontri tra ispettori della Digos e dirigenti del Carroccio, la quarta Corte d' appello ha inflitto 4 mesi e 20 giorni di reclusione al ministro Roberto Maroni e ai parlamentari leghisti Mario Borghezio, Roberto Calderoli, Davide Caparini e Piergiorgio Martinelli. Per il leader della Lega, Umberto Bossi, che intervenne a disordini già iniziati, la condanna è stata ridotta a 4 mesi. «Questa sentenza è vergognosa e ingiusta - è il commento di Borghezio, l' unico presente al verdetto -: ci hanno condannato per un atto doveroso. Era questione di principio resistere a una perquisizione contraria al principio costituzionale di inviolabilità degli uffici dei parlamentari». L' avvocato Brigandì, intanto, fa i conti con le precedenti condanne del leader del Carroccio («otto mesi per Enimont, un anno a Bergamo...») e protesta: «Se Bossi non ricorrerà in Cassazione, e solo lui può deciderlo, perderà la condizionale e rischierà di finire dentro». L' accusa risale a cinque anni fa: la polizia di Verona voleva perquisire l' ufficio del capo delle «camicie verdi», Corinto Marchini. Secondo la difesa, i dirigenti della Lega si limitarono a una legittima «resistenza passiva». Secondo l' accusa, invece, gli agenti furono insultati («fascisti», «mafiosi», «Pinochet») e tre ispettori vennero picchiati. Nel caos, tra gli altri, Maroni avrebbe «afferrato per le gambe e trascinato a terra» due poliziotti, mentre Bossi ne avrebbe «strattonato» un terzo «strappandogli il giubbino e la giacca d' ordinanza». Il pretore, in primo grado, giudicò i sei imputati colpevoli di oltraggio e resistenza: Bossi fu condannato a 7 mesi; Maroni e gli altri a 8 mesi. I giudici di appello, ieri, hanno concesso a tutti le attenuanti generiche e dichiarato che l' oltraggio «non è più previsto dalla legge come reato». Ai poliziotti finiti in ospedale (come lo stesso Maroni) è stato concesso un risarcimento. P.B.
Biondani Paolo

Pagina 17
(11 novembre 2001) - Corriere della Sera


e lui da lezioni di senso civico???
quando vuole gli posso dare ripetizioni a lui e a suo compare, io non sono pregiudicato e ho addirittura 26 punti nella patente.
__________________
Avere dignità significa non tifare le tre strisciate rube in primis. Zeman unico vero Signore nel calcio. I leghisti? la dimostrazione che Darwin aveva ragione.
protozoo non è connesso   Rispondi citando
Vecchio 14/07/2010, 16:14   #1010 (permalink)
DarkSpammerFumato Arn
 
L'avatar di RASTAMAN
 
Data registrazione: Jun 2009
Località: nel tunnel del divertimento
Età: 52
Messaggi: 17,826
RASTAMAN has a reputation beyond reputeRASTAMAN has a reputation beyond reputeRASTAMAN has a reputation beyond repute
RASTAMAN has a reputation beyond reputeRASTAMAN has a reputation beyond reputeRASTAMAN has a reputation beyond reputeRASTAMAN has a reputation beyond reputeRASTAMAN has a reputation beyond reputeRASTAMAN has a reputation beyond reputeRASTAMAN has a reputation beyond reputeRASTAMAN has a reputation beyond reputeRASTAMAN has a reputation beyond reputeRASTAMAN has a reputation beyond reputeRASTAMAN has a reputation beyond repute
Predefinito

Zampa no-global sempre più uno di noi .

ma mò sta attento ...
__________________
Ottimismo !.....e fastidio !!!!
RASTAMAN non è connesso   Rispondi citando
Rispondi


Torna indietro   Forum Palermo Calcio - Aquile Rosanero > Muro rosanero - Palermo zone > Tutto sul PALERMO: notizie, statistiche, curiosità...
Strumenti discussione
Modalità visualizzazione

Regole messaggi
Tu non puoi inviare nuove discussioni
Tu non puoi replicare
Tu non puoi inviare allegati
Tu non puoi modificare i tuoi messaggi

Il codice BB è Attivato
Le faccine sono Attivato
Il codice [IMG] è Attivato
Il codice HTML è Disattivato
Trackbacks are Attivato
Pingbacks are Attivato
Refbacks are Disattivato




Tutti gli orari sono GMT +1. Adesso sono le 10:02.

Link sponsorizzati


Aquile Rosanero Home
Powered by vBulletin® versione 3.8.0
Copyright ©2000 - 2018, Jelsoft Enterprises Ltd.
SEO by vBSEO 3.1.0