Visualizza messaggio singolo
Vecchio 13/11/2017, 23:43   #6 (permalink)
Ale9357
u figghiu i Rosario
 
L'avatar di Ale9357
 
Data registrazione: Oct 2012
Località: Lamezia Terme (CZ)
Età: 24
Messaggi: 7,109
Ale9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond repute
Ale9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond repute
Predefinito

Così a pelle non ne avrei la più pallida idea anche perchè in questo momento storico la panchina della Nazionale è al punto più basso per appetibilità e non solo per i risultati conseguiti.

Andando per ipotesi,secondo me ci sono 2 possibilità: la prima è la soluzione interna come fecero con Bearzot e Vicini,esperimenti riusciti. C'è il sopracitato Di Biagio che con l'Under sta lavorando bene: profilo giovane (perfetto come volto-immagine per una possibile e ipotetica rivoluzione...) e già calato nella mentalità del selezionatore. Punteranno forte su di lui secondo me.

L'altra strada secondo me,un po' più lontana e meno percorribile, è il nome di grido o comunque un allenatore stimato con una certa carriera dietro: si parla di gente come Ancelotti,Capello,il ritorno di Conte e Mancini.

Capello ha vinto un po' ovunque,profilo vincente e internazionale ma con le Nazionali ha steccato. Resta da vedere se accetterebbe la panchina della Nazionale in un momento del genere. Ancelotti idem. La caratura non si discute ma anche lui non si sa se accetta o declina. Conte è una minestrina riscaldata e si sa che quelle non funzionano mai. Mancini a me personalmente non piacerebbe affatto: allenatore nella media e pessimo nella gestione dello spogliatoio.

In ogni caso vale sempre quel discorso: Un selezionatore ha il solo e unico compito di prendere i migliori e inserirli nel miglior contesto tattico possibile. E' inutile avere il nome di grido se poi fa l'errore di allenare una Nazionale con gli stessi criteri di un club. Questo al netto delle considerazioni sul materiale umano a disposizione che,secondo me, non è neanche malvagio.
__________________
Datemi qualsiasi cosa a motore e io ve la porterò al limite
Gilles Villeneuve
Ale9357 non è connesso   Rispondi citando