Discussione: SERIE A 2017-18
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 21/08/2017, 13:41   #15 (permalink)
shortleg
acrobata della malinconia
 
L'avatar di shortleg
 
Data registrazione: Nov 2011
Messaggi: 15,101
shortleg has a reputation beyond reputeshortleg has a reputation beyond repute
shortleg has a reputation beyond reputeshortleg has a reputation beyond reputeshortleg has a reputation beyond reputeshortleg has a reputation beyond reputeshortleg has a reputation beyond reputeshortleg has a reputation beyond reputeshortleg has a reputation beyond reputeshortleg has a reputation beyond reputeshortleg has a reputation beyond reputeshortleg has a reputation beyond reputeshortleg has a reputation beyond reputeshortleg has a reputation beyond reputeshortleg has a reputation beyond reputeshortleg has a reputation beyond repute
Predefinito

Citazione:
Originalmente inviato da Daper Visualizza messaggio
Lo spot della serie A, ipocrisia pura. Il calcio in sè, questo "calcio", è ipocrisia pura.

"E' l'inizio di un nuovo calcio"

Niente, sono diventato proprio intollerante, io che sogno per il calcio da quando sono nato. Voglio vedere, se da quest'anno non ci saranno più simulazioni, se i calciatori faranno VERO fair play o se faranno le solite manfrine per perdere tempo, accendendo la rissa se gli avversari non faranno il "gesto di fair play" forzato buttando la palla fuori.

Vedremo. Ah, e qualcuno dica a quella cosa inutile con lo voce stridula, fastidiosa e dalla mente bacata della D'Amico che scenda dal piedistallo, che non ce l'ha soltanto lei.
Anzi, se viene da queste parti, si mescola con le altre, diventa una come moltissime altre che, però, a differenza sua, non se la tirano.

'nkia, non so se riuscirò a finire il campionato, se mi schiferò di questo calcio fondato solo su soldi, truffe, inganni e schifezze varie.
Come ti comprendo ! Figurati la mia intolleranza che sono molto più vecchio !!! La D'Amico se l'è tirata sempre, ora che è moglie di Buffon se la tira e se la para...
__________________
con Trajkovski, Nestorovski, Murawski e Szyminski, calcio maschio senza rischi
shortleg non è connesso   Rispondi citando