Discussione: MOTORSPORT
Visualizza messaggio singolo
Vecchio 13/11/2016, 22:40   #3 (permalink)
Ale9357
u figghiu i Rosario
 
L'avatar di Ale9357
 
Data registrazione: Oct 2012
Località: Lamezia Terme (CZ)
Età: 25
Messaggi: 7,291
Ale9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond repute
Ale9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond reputeAle9357 has a reputation beyond repute
Predefinito

La verità è che il periodo Schumacher-Todt-Brawn-Byrne è stato per la Ferrari una piacevolissima e quasi irripetibile parentesi che ha dato agli occhi dei tifosi (e agli occhi del Mondo) una sorta di granitica invincibilità: un lustro di successi a ripetizione e record infranti che si videro solo tra gli anni '50 e '60 quando,comunque,si alternavano i successi del Mondiale Marche a quelli della F1. Parlando solo di questa, c'è sempre stata un'altalena di risultati: Tanto per fare un esempio,tra i titoli di Lauda di metà anni '70 e quelli precedenti passarono 10 anni. Dopo i titoli di Scheckter altri 20 anni e poi Schumacher. Dall'ultimo titolo di Raikkonen sono già passati 9 anni.

La Ferrari formato F1,piaccia o no è questa attuale: molto più coerente con la sua storia di quanto non lo sia stata quella di Schumacher. Il motivo,a mio avviso,è semplice: ci sono le risorse,ci sono le teste,ci sono le competenze,ma manca chi le sa coordinare,manca quello che sa dare coerenza a quel manipolo di uomini. Dovrebbe farlo Arrivabene,il cowboy Bresciano,uomo Marlboro,ma è la glassa senza la torta sotto: ha solo la faccia da duro,il resto lasciamo perdere... Sta ampiamente dando prova di non essere in grado di assolvere un compito delicato come quello del DS e la Gestione Sportiva,tra factory e pista,è nel completo caos.

Ma non è colpa sua,ma di chi ce l'ha messo sopra.

Avevo previsto (qua o altrove,non ricordo...) a fine campionato 2014 che per un titolo,ad andare bene,ci sarebbero voluti altri 20 anni: 10 ne sono passati, l'anno prossimo dovrebbe esserci un ulteriore cambio di regolamento che introdurrà numerose variazioni tecniche e conseguentemente progetti interamente nuovi e questo da qualche piccola speranza ma,appunto,resta piccola se si considera la realtà...
__________________
Datemi qualsiasi cosa a motore e io ve la porterò al limite
Gilles Villeneuve
Ale9357 non è connesso   Rispondi citando